Dart

Dart

martedì 11 novembre 2014

Treccia Semplice leggermente dolce versione Vegan e Normale











Le giornate Tralfamadoriane passavano tranquille e noiose fino al giorno in cui i week-end non sono stati eletti giorni ufficiali dell'impasto collettivo ( chi non impasta Juventino EH EH! ) ( slatate e pogate)

Poteva Madre Lievito Darth Vader esimersi?
NO!
Qualcuno la mangia la treccia?
NO!
Allora perche' la fai?
Perche una sfida e' una sfida ! E il Signore Oscuro non puo' lasciarsela sfuggire.

L'impasto e' andato veramente liscio, senza intoppi.



E' evidente che sto migliorando ma il mio errore e' sempre inserire gli ingredienti troppo velocemente.
Un buon impasto deve essere lavorato lentamente.
Inoltre il buon vecchio Darth non poteva seguire la ricetta.
Vi riporto i cambi effettuati da me... che non hanno ( sembra) creato problemi all'impasto!


La ricetta della settimana e' della Padawan Daniela Duc Demontis.
Si puo' fare in vari modi, anche vegan, vi dico dopo come cambiare gli ingredienti.

La mia e' in forno ma tutti dicono sia molto buona sia con il dolce che con il salato.
Mostro anche le altre trecce delle Trecciste di questa settimana.


INGREDIENTI - versione classica
150 g. di Pasta madre  solida rinfrescata e pronta
500 gr. di farina 0
20-40 gr. di zucchero
350 ml di latte intero
60 gr. di burro
10 gr. di sale

Inserire prima i liquidi e poi i solidi.
Magari frullare la pasta madre nel latte cosi' da sfaldarla e fare incorporare piu' aria all'impasto.
In ultimo aggiungere burro e sale.
Formare una pallina e far puntare.
Ci vorranno circa 3 ore.
Dunque formare due salsicciotti e intrecciare l'impasto.
Al raddoppio ( forse 2 ore dipende dalla temperatura casalinga, deve esere sopra i 20 gradi), infornare per 35 minuti a 220 gradi.



INGREDIENTI - versione Vegan

150 gr. di pasta madre solida bla bla bla...
500 gr. di farina
20-40 gr di Malto di riso
350 latte di riso ( o mandorle)
60 ml di Olio extravergine d'oliva ( o a gusto olio di semi)

Procedimento uguale come nella versione Classica!

INGREDIENTI - versione DARTH
80 gr di pasta madre solida rinfrescata e pronta
400 gr. di farina 0
80 gr. di farina integrale
20 gr. di farina di farro bianco.
40 gr. di zucchero
350 ml di latte
60 gr. di burro alpino

Frullare il livito con il latte.
Inserire lentamente le farine, poi zucchero e in fine il burro.
Formare la palla. Coprirla con il cellophan e farla riposare nel frigo tutta la notte o circa 12 ore.
Tirare fuori dal frigo, far acclimatare, dividere in due salsiccette e formare la treccia.
Far lievitare fino al raddippio ( circa 2 ore e mezza)
Cuocere vedi sopra.


Ecco le Trecce








La treccia di Daniela Duc Demontis








La Treccia della Princess Leia - Giulia Bennardo in Versione Vegan e Non










Treccia di  Sara Berberis













Treccia di Marica Griguolo






1 commento:

  1. Laura buongiorno!
    che piacere scoprire questo blog!
    senti, ma non mettiamo le trecce nella raccolta di novembre a casa mia?
    ti lascio il link, facci un giro e poi fammi sapere, ok?
    che la forza del lievito sia con noi!
    Sandra
    http://sonoiosandra.blogspot.it/2014/11/panissimo-23-la-raccolta-del-mese-di.html

    RispondiElimina